L'alberello pantesco Patrimonio Unesco

 

In uso a Pantelleria, quasi esclusivamente con viti di Zibibbo di Pantelleria, ha tronco molto corto e 4-10 branche piuttosto lunghe, con speroni cortissimi (massimo 2 gemme).

Il 26 novembre 2014 a Parigi l'UNESCO ha dichiarato la "Pratica agricola della coltivazione della vite ad alberello, tipica dell'isola di Pantelleria", patrimonio dell'umanità.

 

 Il dossier, coordinato dal prof. Pier Luigi Petrillo (che in precedenza aveva coordinato con successo le candidature all'UNESCO delle Dolomiti, della Dieta Mediterranea e dei paesaggi vitivinicoli delle Langhe-Roero e Monferrato), è stato approvato all'unanimità da tutti gli Stati parte dell'UNESCO.

 si tratta della prima pratica agricola al mondo ad ottenere questo prestigioso riconoscimento.

(wikipedia)

  • facebook
  • instagram
Abbazia San Giorgio, vini biologici. © Tutti i diritti riservati.
Abbazia San Giorgio, vini biologici
DSC_4769